Speciali ricette della tradizione per il menù di Pasqua

Ricominciamo dalle tradizioni per sentirci più vicini: un menù di Pasqua con ricette speciali… ma che ricordano quelle della nonna.

Ormai è certo, la Pasqua 2020 la trascorreremo tutti a casa, ognuno la propria. Ma questo non vorrà dire che ci sentiremo distanti e, anche se stiamo vivendo una situazione fuori dall’ordinario, riusciremo a stare insieme nonostante la lontananza… e magari anche a pranzo. Sì, ma come? Ricominciando dalle tradizioni: saranno proprio loro ad avere il potere magico di riavvicinarci. Ogni famiglia ha le sue ricette tipiche e in ogni famiglia ci sono piccole varianti, ingredienti segreti…  e sono proprio queste personalizzazioni, minuscole o grandi che siano, a rendere così meraviglioso il rito senza tempo di tramandarsi le usanze.

È per questo che abbiamo deciso di proporvi delle rivisitazioni speciali per il menù di Pasqua, ma senza darvi la ricetta: vi invitiamo, anzi, a mantenere intatta quella della vostra tradizione, che vi farà sentire più vicini alla famiglia, alle radici. Noi non vogliamo far altro che giocare con le forme, aggiungere un pizzico di stupore e creare quell’effetto wow che delizierà gli occhi, perché a deliziare il palato siete già bravissimi da soli.

Ecco quindi che per voi abbiamo rielaborato due giganti della cucina regionale italiana: la torta pasqualina, squisita torta salata di origini liguri, e nientemeno che la pastiera napoletana, il dessert campano che non ha bisogno di presentazioni.