Da una collaborazione con lo chef Massimo Sollai, BluRhapsody®presenta il suo nuovo formato di pasta 3D a forma di terrina.

Basta uno sguardo e affiorano subito alla memoria un susseguirsi di ricordi fatti di immagini, odori, ma soprattutto sapori. La terrina di coccio riporta la mente alla famiglia, alla casa della nonna, alla cucina semplice e genuina delle tradizioni. È arte antica. Povera, la definirebbero alcuni, ricchissima invece: un intero mondo in cui sono racchiuse storie, esperienze, ricette tramandate, ingredienti segreti… e molto altro ancora.

BluRhapsody®ringrazia lo chef Massimo Sollai perché con la sua intuizione, la sua attenzione al dettaglio e la sua ricerca della perfezione, ha fornito la scintilla da cui è nato il nuovo e bellissimo formato di pasta che riproduce perfettamente una piccola casseruola di terracotta, una rappresentazione fedele persino nel colore. 

Lo chef ha chiesto a BluRhapsody®di interpretare per la sua cucina questo nuovo formato e dalla loro collaborazione è nata la miniatura in pasta di una terrina, che rappresenta il connubio perfetto tra tradizione ed innovazione, consentendo a sua volta allo chef di valorizzare, con un tocco di creatività, la freschezza e la qualità assoluta delle materie prime da lui utilizzate.

A chef Sollai lasciamo il compito di trasformare la nuova forma di pasta in opera d’arte, stupendoci con piatti che regalino al palato emozioni inattese.