Hydria con burrata e pomodorini su briciole di pane verde al basilico e pistacchi.

Quali aromi, quali colori e quali immagini potrebbero rappresentare un’entusiasmante sintesi di sapori e profumi della cucina italiana meglio di questo piatto?
Hydria, appariscente formato di pasta BluRhapsody® che ricalca le sembianze di un’anfora etrusca, è farcita con stracciatella di burrata pugliese e dadolatina di pomodorini campani, servita poi su briciole di pane toscano aromatizzato con basilico ligure e trito di pistacchi siciliani: un piatto che è una manifesta espressione di orgoglio italiano. Un sapore pieno, intenso, rotondo, soddisfazione pura per il palato, che segue lo stupore di una presentazione decisamente appariscente.
Da gustare in un unico boccone, e preferibilmente ad occhi chiusi, per permettere ai sapori di espandersi e per lasciarsi rapire dalle sensazioni. La dolcezza della stracciatella è bilanciata dalla sapidità della pasta e la sua cremosità si alterna alla croccantezza dei pistacchi e delle briciole di pane leggermente tostati e profumati con basilico fresco, tritato a crudo e aggiunto all’ultimo.
Questo piatto è pensato per essere servito durante uno standing buffet o per un aperitivo finger food. Il nostro suggerimento è quello di farcire, aiutandosi con una sac à poche, solo la cavità centrale dell’anfora e di lasciare invece liberi i manici che, con la loro consistenza di pasta fresca, regaleranno esperienze sensoriali ancora più intense.
Un piatto dalla preparazione semplicissima, ma dal notevole effetto… e non solo dal punto di vista coreografico.


Hydria Blurhapsody
Hydria Blurhapsody

Suggerimenti


1.

Per il ripieno, estrarre la stracciatella dalla burrata e lavorare con un cucchiaio in una ciotola per renderla più cremosa. La stracciatella, che andrà lasciata a temperatura ambiente, intiepidirà velocemente la pasta, che quindi va servita appena impiattata.

2.

Per le briciole di pane aromatizzato: sminuzzare una manciata di pistacchi e sbriciolare la mollica del pane, tostando leggermente entrambi in una padella antiaderente. Aggiungere il basilico tritato solo alla fine.

3.

Tagliare i pomodori a dadini molto piccoli e condire con sale e pochissimo olio.

4.

Infine, per Hydria sono sufficienti 2,5 minuti in acqua salata bollente, pochi pezzi alla volta, da scolare preferibilmente con una schiumarola e servire subito. Accertarsi di aver eliminato tutta l’acqua dalla forma prima di farcire.