“Solo il meglio” era il motto di Georges Hermann Mumm. Una dichiarazione che non lascia spazio a compromessi. E chi ha avuto il piacere di conoscere la collezione di champagne RSRV può dire di comprendere appieno l’intensità di queste parole. RSRV è una raccolta di cuvée 100% Grand Cru: una selezione di cinque champagne eccezionali storicamente creati per essere riservati ad una cerchia ristretta di addetti ai lavori come omaggio personale della casa. Una tradizione che si tramanda fin dal 1838.

 

Mumm RSRV Blanc de Noirs

 

Il 10 giugno alle ore 13, presso il ristorante stellato D’O di Davide Oldani, Mumm ha organizzato un evento di degustazione e presentazione alla stampa per celebrare l’arrivo in Italia dell’emblematica cuvée RSRV Blanc de Noirs 2012. Un vino pregiato rivolto ai grandi estimatori, eccezionale risultato di un’annata che ha registrato una vendemmia straordinaria e ha prodotto questo elegante champagne caratterizzato da una complessità aromatica estremamente ricercata.
Ad accompagnare la degustazione dei vini, la cucina stellata di Davide Oldani, che ha esaltato i sapori e intrepretato gli stupendi formati di pasta 3D disegnati per l’occasione in edizione super limitata da BluRhapsody: “Acini d’uva” e “Drone di semola”, creati per omaggiare la Maison raccontandola simbolicamente attraverso due dei pilastri che la rendono grande, tradizione (l’uva, origine di tutto) e innovazione (il drone viene usato de Mumm per controllare lo stato di maturazione dell’uva nelle vigne).

 

Mumm RSRV Blanc de Noirs

Mumm RSRV Blanc de Noirs

 

Chef Oldani ha servito “Acini d’uva” riproducendo nei piatti un grappolo di uva nera, ottenuto alternando le sfere di pasta viola (il colore è stato realizzato da BluRhapsody con vere bucce d’uva nell’impasto) a gnocchi di patate viola, conditi con ricotta e mosto. “Drone di semola” è stato servito tonnato con scorzone estivo.

Un racconto che è stato un vero e proprio tripudio dei sensi.

© BluRhapsody®. Tutti i diritti riservati.