Rimini, 16-19 febbraio 2019 – BluRhapsody ha partecipato con i suoi scenografici show-cooking alla 4°edizione della manifestazione organizzata dalla FIC (Federazione Italiana Cuochi).

Dal 16 al 19 febbraio, a Rimini, si è tenuta la quarta edizione dei Campionati della Cucina Italiana: in assoluto la più completa competizione culinaria a livello nazionale (in concorso tutte le categorie della cucina) organizzata dalla Federazione Italiana Cuochi con il riconoscimento dell’associazione mondiale WordChefs. Come per le sue precedenti edizioni, la manifestazione ha avuto luogo nel piacevole scenario del capoluogo romagnolo, ospitata presso la sezione Food Attraction del Rimini Expo Center Italy. Gli oltre 1.500 cuochi iscritti, provenienti da tutto il mondo, si sono sfidati in gare a colpi di cucina fredda, calda, pasticceria e cucina artistica. Lo scopo della competizione non voleva essere soltanto una valutazione delle abilità tecniche degli chef ma, anzi, un tema di primissimo piano era anche la valorizzazione dei prodotti della tradizione e degli ingredienti 100% italiani.

In un simile contesto, la pasta non poteva non assumere il ruolo di protagonista incontrastata. È questo il motivo che ha spinto BluRhapsody®, che con i suoi formati 3D rappresenta l’estrema evoluzione oltre che l’eccellenza assoluta nella produzione di pasta, a partecipare a questo evento, incantando il pubblico con alcuni momenti di spettacolare show-cooking. E non solo, l’azienda di Parma ha deciso di cogliere l’occasione per presentare ufficialmente al pubblico la messa online del proprio sito di e-commerce, fatta coincidere appositamente con la data di apertura della manifestazione. Tramite la nuova sezione del sito, rivolta sia ai privati che ad un target B2B, è ora possibile acquistare online sei tra i suoi formati più emblematici: Sfera, esplosiva e misteriosa; la bellissima Kalpis, forse la più ammirata tra le forme; l’incredibile e deliziosa Sea UrchinSalix, un best seller che non ha bisogno di presentazioni; la fiabesca Snowflake e infine Vortipa, perfetta anche da spadellare.