16 novembre 2018 – A Parma, una giornata piena di stelle.

È stata una pioggia di stelle, con ben 30 nuove assegnazioni, quella di venerdì scorso a Parma.
La presentazione della Guida Michelin Italia 2019, giunta ormai alla sua 64esima edizione, è andata in scena nello splendido esempio di recupero industriale che è l’Auditorium Paganini progettato da Renzo Piano. E non sembrerebbe affatto un caso che, per il terzo anno consecutivo, la cerimonia sia stata ospitata proprio nella città emiliana, nel cuore di quella che viene definita la food valley italiana. Sala gremita e diretta live streaming sui canali ufficiali Michelin, in un’intera giornata dedicata a celebrare i migliori ristoranti italiani. Grande attenzione mediatica è stata rivolta all’assegnazione della terza stella al Ristorante Uliassi Cucina di Mare di Senigallia, che ha decretato l’ingresso dello chef Mauro Uliassi nell’olimpo dei migliori (per un totale di dieci ristoranti tristellati in Italia). Ma soprattutto, notizia incoraggiante, tanti giovani: la metà dei nuovi stellati è under 35.


L’omaggio di BluRhapsody®

Anche questa volta c’eravamo noi di BluRhapsody®, che per la serata di gala abbiamo reso omaggio all’evento proponendo una degustazione di pasta 3D creata e personalizzata appositamente per magnificare la cerimonia: plasmata a forma di Stella Michelin (che poi altro non è che un fiore) e rossa come l’edizione della Guida Michelin festeggiata venerdì, quella dedicata ad alberghi e ristoranti (ne esiste anche una verde).

I nostri Fiori BluRhapsody® (o stelle se preferite) sono stati offerti al pubblico in sala con un ripieno a base di patè di fagiano e coulis di lamponi e serviti con un finishing croccante di granella di nocciole tostate. Interprete di tanta meraviglia lo chef Roberto Rossi, del ristorante Il Silene, a sua volta stellato e quindi parte integrante dello show… e ormai quasi un testimonial per BluRhapsody®.