10 giovani Chef emergenti, selezionati da Alma e provenienti da ogni parte d’Italia, si sono sfidati sul tema “L’Italia in una Sfera” nella prima edizione del contest BluRhapsody Chef Challenge 2022. Obiettivo della competizione: creare un piatto ispirato all’identità culturale di una regione italiana e, al tempo stesso, valorizzare il formato di pasta 3D Sfera di BluRhapsody, uno dei più iconici della collezione.

Il concorso nasce dall’esigenza di trovare la perfetta connessione tra tradizione e innovazione, per dar vita e concretezza a quell’idea di artigianato digitale in cui si esprime la vera anima di BluRhapsody. Tutti gli Chef in gara, come ha più volte sottolineato la giuria, hanno centrato l’obiettivo, raccontando molto di sè, esprimendo il loro stile, parlando attraverso i piatti delle loro terre e della loro cultura. Ma, l’aspetto più complesso da valutare è stato sicuramente la lettura della pasta 3D, che può definirsi rivoluzionaria proprio nella misura in cui consente di abbandonare il concetto più tradizionale di pasta per interpretarla come contenitore di idee.

Alla fine, ha vinto il piatto che ha più di ogni altro ha saputo rompere gli schemi, trovando un modo non convenzionale di comunicare una pasta che, per l’appunto, vuole essere avanguardia: “Città, lago e mare” è la creazione che ha consentito allo Chef Enrico Maridati, del ristorante MIRO Osteria del Cinema di Milano, di aggiudicarsi il primo titolo BluRhapsody Chef Challenge 2022. Un piatto pensato in omaggio a Milano e allo stile di vita dei milanesi, con i loro aperitivi in città e i weekend fuori porta, in un racconto che passa attraverso la gelatina al Campari, il pesce di lago e la salsa al cacciucco. Al secondo e terzo posto rispettivamente le creazioni dello Chef Cesare Gasparri con il piatto “Sfere al nero di seppia con triglie alla pesarese” e della Chef Barbara Settembri con “La tradizione Maceratese in una Sfera”.

A giudicare i piatti, una commissione d’eccellenza: Andrea Grignaffini, giornalista e critico enogastronomico, Alberto Cauzzi critico gastronomico e direttore Guida Ristoranti Passione Gourmet, Matias Perdomo Chef “Contraste” 1 Stella Michelin, Arianna Consiglio Chef “Exit Pastificio Urbano”, Francesca Gambacorta Personal Chef e TOP 20 Food Influencer Forbes, Valerio Cabri, docente ALMA del corso Tecniche di Cucina e corso di Pasta Italiana, Giacomo Bullo Communication Manager ALMA.

Se vuoi conoscere tutti i dettagli e vedere tutti e 10 i piatti che hanno partecipato al concorso BluRhapsody Chef Challenge 2022, visita la pagina Instagram di BluRhapsody.

© BluRhapsody®. Tutti i diritti riservati.